Menu Chiudi

Vodafone miglior Operatore in Italia, il peggiore è Iliad

Vodafone miglior Operatore in Italia per Altroconsumo, il peggiore è Iliad
Vodafone è il miglior operatore in Italia. Questo è quello che emerge da una recente indagine di Altroconsumo, i cui risultati sono stati pubblicati all’interno di un articolo contenuto nel numero 332 del mese di gennaio della rivista Inchieste, che l’associazione distribuisce mensilmente ai suoi abbonati. Dopo il report di OpenSignal risalente allo scorso mese di ottobre giunge quindi un’ulteriore conferma: la rete Vodafone è attualmente la migliore in Italia sotto diversi aspetti. La ricerca in questione prende in considerazione dati raccolti in ogni regione d’Italia, con rilevamenti che hanno riguardato la velocità di download, di upload e la rapidità nell’apertura di pagine web e video in streaming. Tutti i test sono stati effettuati utilizzando l’applicazione CheBanda, realizzata dalla stessa Altroconsumo. L’applicazione attribuisce un punteggio alla rete in base alle performance ottenute, e i risultati riportati qui sotto sono dati dalla somma dei punteggi ottenuti nei vari test effettuati.
Vodafone Migliore Operatore Altroconsumo Tim Iliad NOS Italia
Vodafone Migliore Operatore Altroconsumo Tim Iliad NOS Italia

L’infografica permette quindi di avere un colpo d’occhio efficace su quelli che sono stati i risultati della ricerca condotta. Come possiamo osservare Vodafone totalizza un punteggio di 19.144 punti, con una qualità della rete definita ottima in 15 regioni su 20, velocità di download media di 27,7 Mbps e di upload di 10,1 Mbps. Nel 73% dei casi le pagine web vengono aperte in meno di 3 secondi mentre nel 72% i video vengono aperti in meno di 5 secondi.

Seconda in classifica TIM (17.300 punti), con 10 regioni su 20 con qualità della rete definita ottima, 24,4 Mbps e 8,8 Mbps di media in download e upload e percentuali molto vicine a quelle Vodafone per quanto riguarda la velocità di apertura di pagine web e video in streaming.

Segue, decisamente più staccata, Wind-Tre, con un punteggio di 7.823 punti e una velocità media di download e upload che scenda a 11 e 5,5 Mbps. Cala anche la percentuale di pagine web aperte in meno di tre secondi (61%) e di video in streaming aperti in meno di 5 secondi (68%).

Fanalino di coda è poi Iliad che, pur avendo avuto il merito di rivoluzionare il mercato con tariffe davvero aggressive e milioni di clienti “rubati” alla concorrenza in pochi mesi, non riesce ancora ad avere una copertura qualitativamente buona. Il report mostra infatti una velocità media di download e upload pari a 10,3 e 5,7 Mbps, con il 49% delle pagine web aperte in meno di tre secondi e il 55% di video in streaming aperti in meno di 5 secondi. Percentuali e velocità inferiori agli altri operatori, che portano ad un punteggio di 7.132 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *